Dopo il parto il dolore addominale a causa del sesso

Sesso dopo il parto

Russo per primo sex giovane coppia

Servono tempo, pazienza e comprensione da parte di entrambi. In genere si consiglia di riprendere i rapporti sessuali dopo circa quaranta giorni dal parto, per permettere ai tessuti di ritornare alla normalità, soprattutto se sono stati praticati punti di sutura; in ogni caso, prima di riprendere i rapporti, è consigliabile fare una visita dal ginecologo per un controllo specifico.

Da una recente indagine condotta su oltre donne primipare dai ricercatori australiani coordinati dalla dottoressa Ellie McDonald, del Murdoch Childrens Research Institute di Melbourne pubblicata a giugno sulla rivista BJOG — Journal of Obstetrics and Gynaecology occorrerebbero almeno dalle 6 alle 24 settimane. Inoltre, soprattutto se si allatta al seno, è normale la sensazione che il proprio corpo sia a disposizione, in modo esclusivo, del bebè.

Il recupero della dimensione del sé corporeo dipende anche dal rapporto che la donna ha sempre avuto con il suo corpo e la sua dimensione fisica: una donna a proprio agio con il suo corpo probabilmente avrà meno difficoltà a recuperare la sua sessualità. In ogni caso, quando si decide di ritornare ad avere rapporti, è bene pensare ad un buon metodo contraccettivo.

Se non si sta allattando, qualunque tipo di anticoncezionale va bene, altrimenti gli estrogeni non sono indicati poiché possono passare nel latte, quindi bisogna usare la cosiddetta mini-pillola, ossia la pillola progestinica, a base di solo progesterone, che non viene rilasciato nel dopo il parto il dolore addominale a causa del sesso. Occorre pertanto ricordarsi di essere donne e mogli, oltre che mamme. Molte coppie vanno in crisi in questa fase, proprio perché la mamma si dimentica che anche il proprio partner ha bisogno di amore, affetto e vicinanzaesattamente come prima del parto e della gravidanza.

Diventare genitori porta necessariamente a una nuova organizzazione della propria vita e della gestione familiare. In tutte le situazioni che implicano un forte cambiamento di vita, come nel caso di una nascita, serve sempre tempo e pazienza per adattarsi ai nuovi ritmi e ritrovare il giusto equilibrio. I neo-papà spesso faticano a comprendere le ragioni del rifiuto della partner, chiudendosi in se stessi o peggio ancora forzando la mano. Il consiglio è dopo il parto il dolore addominale a causa del sesso di avere pazienza e di cercare di stare vicino alla propria compagna in un momento certamente delicato e particolare come quello della nuova maternità.

Infine è importante considerare che anche per lui non è facile passare dal ruolo di compagno a quello di papà e che potrebbe essere stressato dai nuovi ritmi imposti dal bebè come la sua partner. In questi dopo il parto il dolore addominale a causa del sesso è auspicabile una rassicurazione da parte della donna sul suo amore e sul fatto che la nascita del bambino non ha cambiato i sentimenti nei suoi confronti.

Imparare la condivisione in coppia : il sesso è un fatto di coppia e va affrontato in coppia. Riprendere con gradualità i contatti : ci sono molti modi per stare insieme e coccolarsi: massaggi, cenette, momenti di intimità come coccole e carezze che non prevedono la penetrazione ma sono comunque intensi e importanti. Bisogna recuperare la dimensione erotica in senso ampio, prima di quella penetrativa vera e propria.

Parole e effusioni possono fare molto per trasmettere affetto ed emozione. La penetrazione completa avviene nei passi successivi, quando il medico ha fatto il check up post parto e quando ci si sente pronti.

È più facile controllare la penetrazione se la donna sta sopra il partner in quanto la pressione sul perineo è inferiore in questa posizione. In questi casi è molto utile praticare semplici esercizi di ginnastica perineale, ossia di contrattura e rilasciamento dei muscoli della zona affinchè la dopo il parto il dolore addominale a causa del sesso recuperi più in fretta la sua elasticità. Non aspettare che torni il desiderio.

Una delle principali difficoltà a riprendere i rapporti intimi per una donna è non sentirsi più desiderabile. Spesso è proprio la paura di sentire dolore a bloccare le donne. Una buona comunicazione di coppia aiuta ad affrontare e superare insieme i problemi. Se hai apprezzato questo articolo condividilo con i tuoi amici:. Leggi anche: Paura del parto: la cosiddetta tocofobia Calo del desiderio sessuale femminile e maschile Depressione post partum: sintomi e cura Il trauma post-partum.

Footer Seguici su. Cerca nel sito Cerca in questo sito. Appuntamenti Consulenze online.