Immagini di sesso di stelle del cinema

Annabelle Trailer Italiano Ufficiale (2014)

Guardare i video porno sesso con ragazze

Marcello mi tiene la mano mentre entriamo in questo piccolo cinema fuori città, a circa 20 chilometri dal centro. Ci saranno solo nerd di provincia, pensiamo, per questo abbiamo deciso di nasconderci qui per la nostra prima uscita. Siamo colleghi, siamo amanti, non vogliamo che qualcuno ci veda. Paga il biglietto per entrambi, i posti non sono numerati e iniziamo a cercare quelli più adatti a nasconderci da occhi indiscreti.

Due ragazze hanno avuto la nostra stessa idea e ora ci guardano con delusione, stiamo immagini di sesso di stelle del cinema la tranquillità che credevano avrebbero conservato per tutta la serata. Marcello e io ci scrutiamo, come a domandarci se è meglio la coppietta o dei ragazzini nerd.

Non sappiamo esattamente perché abbiamo scelto un cinema scalcinato di provincia e non un ristorante, o un motel a ore. Nel tempo libero è un podista e restaura oggetti antichi. Quando me lo racconta, mentre prendiamo un innocente caffé in ufficio, mi perdo dentro i suoi occhi azzurri, trasparenti e al tempo stesso infuocati.

Lo guardo parlare, gesticolare, e penso a tutto quello che farei a questo pezzo di uomo da un metro e novanta, magro e muscoloso, che ama ridare vita a oggetti preziosi. Mi piace il suo sapore, è come lo immaginavo. Tocco le sue spalle, sondo la carne, i muscoli forti nascosti dalla giacca severa, infilo le dita sotto la camicia, la sbottono, passo la mano ovunque posso, con urgenza.

Anche Marcello non smette di baciarmi e, anzi, diventa sempre più famelico, sento la sua eccitazione crescere, le sue mani diventano sfrontate in fretta, arriva ai seni, che ho lasciato nudi per lui. Indosso un abito di maglia non troppo stretto, senza mutandine e reggiseno. Volevo sorprenderlo, volevo rendere tutto più facile. Cerca di essere delicato, direi quasi educato, e per spingerlo a rompere ogni argine con la mano gli afferro il braccio, per spingerlo verso di me.

Rompiamo in fretta ogni argine. Lo guardo per qualche istante, dritto e fiero che si staglia nella debole luce dello schermo. Mi piace, mi eccita ancora e penso solo a quanto vorrei averlo subito dentro, ma mi trattengo e mi chino su di lui, iniziando a fargli un pompino. Non se lo aspetta, credo, perché il suo corpo emette un sussulto e Marcello si lascia scappare un piccolo verso di godimento.

Mi diverte il fatto di averlo sorpreso. Lavoro il suo splendido pene con la lingua senza risparmiarmi, voglio sfoderare una delle mie doti migliori, o almeno è quello che mi hanno sempre detto. La piccola lotta che abbiamo ingaggiato rende entrambi vincitori quando sento lo sperma esplodermi in bocca e scendere in gola.

Ha un sapore dolciastro, proprio come lo immaginavo. Mi fa un cenno, via libera, posso tornare seduta composta, in tempo per ricevere un nuovo e appassionato bacio, e sentire le sue dita veloci risalire verso la mia figa, pronta per essere finalmente toccata. Non perde tempo e stimola il clitoride con il pollice, mentre il medio entra e comincia a stimolare le pareti interne. Immagini di sesso di stelle del cinema istanti e rinsavisco, immagini di sesso di stelle del cinema dita frenetiche che entrano ed escono riescono a scacciare ogni pensiero, che viene spazzato via assieme al primo orgasmo.

Gli dico non fermarti, perché ne immagini di sesso di stelle del cinema altri, non sono il tipo a cui ne basta uno e intuisco un entusiasmo rinnovato nei suoi movimenti.

Voglio che mi prenda, voglio vederlo crollare nel cercare di scoparmi immagini di sesso di stelle del cinema e ancora e ancora, finché il cazzo non gli brucia, finché le mie gambe non riusciranno più ad aprirsi.

Restiamo entrambi appoggiati ai rispettivi schienali, privi di forza, di nuovo mano nella mano, la mia testa sulla sua spalla, guardando oltre lo schermo. Nonostante io sia senza biancheria, i vestiti, le poltrone, il fatto di trovarci in un cinema ci limita, lo sappiamo, ma abbiamo questo e la nostra fame è incolmabile quindi respiriamo profondamente, prima di ripetere un secondo round.

Racconto di Madame Elizabeth Sesso al cinema? Il nostro racconto Marcello mi tiene la mano mentre entriamo in questo piccolo cinema fuori città, a circa 20 chilometri dal centro. Ti è piaciuto questo racconto di sesso al cinema? Votalo 5 stelle! Sesso con una escort. Ho scopato con due gemelli. Il sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza dei lettori. Ok Leggi di più.