Jessica gioco del sesso

Jessica super gelosa di Tecla, la ex di Andrea

Giochi per gli uomini di sesso femminile

Posta un commento. Per jessica gioco del sesso umiliazione maggiore devo rendere pubblica la quantità di pisciate che ho bevuto dalla mia Padrona dal ad oggi.

Vengono conteggiate solo quelle ingoiate dalla prima all'ultima goccia, tutte le altre escluse. Record: 6 in un giorno. Ho trova questo bellissimo racconto diviso in 4 parti che ho riporto in 2 volte che parla di castità e sottomissione. E' bellissimo anche se lungo e la sua lettura ne vale molto la pena. Per jessica gioco del sesso più pigri che preferiscono ascoltarlo consiglio di utilizzare un software gratuito e molto ben fatto che leggerà per voi qualsiasi cosa, lo potete trovare QUI : il programma da scaricare si chiama DSPEECH.

A presto Jessica, bellissima e crudele, accetta di sposarsi solo per condurre uno spietato gioco di sottomissione fisica e psicologica sul marito consenziente, ed inizia un'odissea che pare senza fine.

Per chi non ha paura del Tease and Denial Mia moglie Jessica ed io siamo sposati da più di quattro anni. Io ho 38 anni, lei La prima volta che ci siamo incontrati l'attrazione fu immediata e incredibilmente intensa.

Come se sapessimo di completare qualcosa di profondo l'uno nell'altro. Questi anni di matrimonio sono stati un periodo estremamente perverso, intenso e sessualmente gratificante, per lo meno per Jessica.

Ed il gioco di esasperazione del desiderio che lei amava tanto infliggermi non sarebbe più stato un gioco ma una realtà quotidiana, assoluta, per tutto il tempo in cui saremmo stati sposati. La mia attrazione per Jessica è sempre stata feroce. Possiede questa vena di seduttività maligna, infantile, arrogante che mi ha da sempre conquistato. Assomiglia molto all'attrice Jessica gioco del sesso Hayek. Ha lunghi capelli neri, lisci, sempre tagliati alla moda, che le cadono sulle spalle.

Il suo volto pare disegnato, con zigomi alti e un naso che sembra scolpito. Le sue labbra sembrano sempre imbronciate e sono molto espressive. È jessica gioco del sesso un metro e sessantacinque, snella, ben fatta, con un seno prominente e uno stupendo sedere.

Persino i suoi piedi sono attraenti, una 38 scarsa, le unghie dei piedi sempre meticolosamente laccate. La prima notte della nostra luna di miele, regalmente sdraiata al mio fianco sul letto, Jessica stese le regole.

Ti sono richieste soltanto cinque piccole cose, e la prima è jessica gioco del sesso semplice da capire. Numero Uno, non ti permesso godere, punto. Numero Tre, io ho il diritto di avere tutti gli amanti che desidero, dormire con loro spesso quanto mi gira, mentre tu non potrai avere nessun altro partner tranne me, benché nelle tue limitate possibilità. Numero Quattro, per essere sicura che non ti succeda di godere quando non sono nei dintorni, dovrai indossare questa cintura di castità, una specie di gabbia per uccellini diciamo, che ti impedirà di fare sesso, di masturbarti e persino di avere una erezione.

Infine, il Numero Cinque, che mi riserva il diritto di cambiare le regole o aggiungerne di nuove anche senza chiedere il tuo consenso. Dopo averla chiusa sul mio sesso, Jessica mi ha jessica gioco del sesso appassionatamente e mi ha detto: "Questo matrimonio sarà molto divertente, perlomeno per me!

Devo ancora avere il permesso di fare sesso jessica gioco del sesso volta con Jessica. Stando alle regole, avrebbe già dovuto succedere quattro volte, ma le cose non sono mai andate in questo modo. Per una qualche ragione, ogni volta quando arriva la notte in cui mi è permesso di penetrarla qualcosa va storto sempre all'ultimo istante.

In qualche modo non mi è mai permesso di penetrare mia moglie Jessica e finisco sempre con il ritrovarmi a baciarle il sedere. Ogni volta che siamo sul punto di farlo, succede qualcosa che mi nega la mia occasione di soddisfazione sessuale annuale.

Soddisfazione comunque incompleta, poiché non mi sarebbe comunque permesso di godere, in jessica gioco del sesso caso. Riguardo alla cintura di castità, ci si abitua dopo un poco. Fortunatamente non è visibile sotto gli abiti consueti. Jessica mi obbliga a indossarla 24 ore al giorno sette giorni su sette, con le sole eccezioni dei momenti in cui desidera tormentarmi in modo più completo.

Me la toglie di dosso quando desidera condurmi sull'orlo dell'orgasmo e poi lasciarmi totalmente frustrato.

Un gioco che le piace davvero fare. In effetti sarebbe corretto dire che il fatto di eccitarmi e poi negarmi sadicamente ogni piacere sia il vero cuore del nostro matrimonio. È il fondamento da cui muove ogni desiderio sessuale in Jessica. O, d'altro canto, potrei dire che è il fondamento da cui muove ogni suo desiderio sessuale nei miei confronti. In effetti ha tutti gli amanti che vuole, con cui conduce jessica gioco del sesso vita sessuale indulgente e stravagante.

Per umiliarmi e jessica gioco del sesso come permette ai suoi amanti di godere, spesso Jessica torna a casa e mi obbliga a leccare jessica gioco del sesso suo sesso ancora pregno del seme dei suoi amanti. Ma con me, suo marito, va in modo ben diverso. Con me ogni cosa è orientata a frustrarmi sessualmente. Nulla eccita e soddisfa Jessica maggiormente che il trovare nuovi e più crudeli metodi per frustrarmi.

Per condurmi sull'orlo del piacere e poi negarmelo. A questo punto di norma diventa molto tenera con me. A modo suo, è molto amorevole nei miei confronti. Se doveste assistere soltanto alla fase dopo il gioco, dopo la fase del trattamento sadico e umiliante nei miei confronti, vedreste una moglie molto dolce e affettuosa con il suo marito amorevole. Ma sarebbe una immagine ingannevole, poiché le uniche occasioni in cui Jessica è dolce con me seguono momenti di terribile tormento sessuale su di me.

È come se avesse un profondo bisogno di qualcuno da degradare e maltrattare, con cui si possa sentire totalmente sicura e amorevole jessica gioco del sesso seguito. Con i suoi amanti ha soltanto sesso che jessica gioco del sesso soddisfa fisicamente. E ne ha in abbondanza. Ma il motivo per cui rimane con me è che le fornisco occasione di uno sfogo profondo e catartico.

È anche un modo carino per dire che ha trovato qualcuno abbastanza stupido da subire i suoi atteggiamenti sadici. Mi ha jessica gioco del sesso tante volte che è stata la mia jessica gioco del sesso averla incontrata. Aver incontrato una donna capace di controllarmi e farmi soffrire ogni volta. Ed io continuo ad accettarlo. Per qualche ragione sono come ipnotizzato da lei. Benché una persona sana la avrebbe lasciata in un secondo, io mi ritrovo ammaliato e schiavizzato da lei.

Per quanto frustrante e doloroso possa essere restare con lei, c'è una sorta di potere che esercita su di me. Qualcosa che me lo fa accettare. E sono anche particolarmente preoccupato che qualcosa, proprio all'ultimo istante, possa avvenire e costringermi a rimandare questo momento per un altro anno.

Mi accoglie jessica gioco del sesso sulla schiena, sopra il letto matrimoniale. Indossa un rossetto rosso scuro, delle scarpe nere col tacco a spillo e null'altro, e mi indica la sua vagina. Proprio quel momento dell'anno.

Il momento dei tuoi quindici minuti di piacere. Di certo te li sei sudati Quando è stata l'ultima volta che hai sentito il mio sesso tutto attorno al tuo pisello?

Come corre il tempo. Almeno per me corre. Eppure l'ultima volta che ho avuto un uccello dentro di me è stato la notte scorsa. E l'ultima volta che tu sei stato dentro di me risale a quattro anni fa, per cui, immagino che non sia proprio la stessa cosa.

Certo devi ammettere che è piuttosto ironico. È quello che si ottiene a sposare una strega, immagino. Non puoi dire che non ti avessi avvertito. Le labbra sono turgide e bagnate mentre continua a sfregarsi, come se fosse sempre più eccitata da quello che mi sta dicendo. Jessica mi indica di avvicinarmi a lei. Posa la sua mano sulla mia gabbia per uccellini.

Inizia a toccare il mio sesso imprigionato nella gabbia. Immediatamente fiorisce una erezione, per quanto la gabbia la renda possibile, non di più di cinque centimetri.

Ti piacerebbe venire fuori a giocare dentro la jessica gioco del sesso succosa, morbida e bagnata micetta? Ti piacerebbe? La mia micetta è pronta per te adesso, finalmente. Spero che tu ti ricordi questa notte molto a lungo, pisellino. Rimuove la gabbia e accarezza il mio sesso per un minuto. Quindi si volta verso di me e dice: "Spero jessica gioco del sesso tu ti ricordi ancora come si fa a scopare una donna!

È passato tanto tempo che jessica gioco del sesso ti sei scordato come si penetra una vagina. Magari ti sei anche scordato come si jessica gioco del sesso a godere! Magari invece è come andare in bicicletta e non ce ne si scorda mai del tutto. Beh, un peccato che non lo jessica gioco del sesso in ogni caso, vero? Jessica gioco del sesso essere molto voglioso ad oggi. E sono quattro anni che non ti permetto proprio di godere!

Povero piccolo, chissà quanta voglia hai tu!