Affinché luomo dopo il sesso

Lui prima ti scopa e poi ti rifiuta . Che fare ?

Sesso infermiere violentata

Mentre sul piano fisico il sesso è rigorosamente determinato dalla forma strutturale, sui piani più sottili affinché luomo dopo il sesso dipende, invece, dalla forza relativa, la quale oscilla costantemente; per tale ragione, due persone che sul piano fisico sono maschio e femmina, nei loro reciproci rapporti possono, sui piani più sottili, invertire alternativamente la loro polarità.

Colui che sente più profondamente sarà maschile sul piano delle emozioni, mentre colui che più conosce, sarà uomo sul piano della mente, indipendentemente dal corpo nel quale si trova ad essere incarnato.

Questo è un assioma comunissimo della filosofia esoterica. Questo piano, è del tutto privo affinché luomo dopo il sesso forme. Sul settimo piano e solamente qui, non vi è differenziazione tra forza positiva e forza negativa.

La pressione universale del settimo piano obbliga la forza ad espandersi in tutte le direzioni e le correnti divergono a misura che si allontanano. Lo stesso dicasi della forza vitale. Qualora egli desideri, invece, compiere un lavoro sul mondo esterno e di influenzare la vita spirituale dei suoi simili, affinché luomo dopo il sesso osserverà come egli, immediatamente, raccolga attorno a sé un piccolo gruppo di discepoli, che staranno con lui in una relazione diversa da quella della moltitudine dei suoi seguaci.

A questi, egli, da senza chiedere, né ricevere nulla di ritorno, ma dai suoi discepoli egli dipende in un modo assai intimo e particolare, di solito poco compreso dal mondo esterno. Per quanto i suoi discepoli siano di statura spirituale molto inferiore alla sua, egli fa assegnamento su di loro e qualsiasi defezione da parte loro, lo colpisce profondamente.

Questi discépoli possono essere uomini e donne. La forza vitale divina, funziona quindi, in polarità. Egli ritiene, infatti, che le due attività affinché luomo dopo il sesso indicate, siano la manifestazione di una sola e stessa forza, affinché luomo dopo il sesso forza divina e pura, profondamente sacra e che la forma che questa forza prende, è determinata dal meccanismo attraverso il quale essa funziona.

Se questa forza si manifesta attraverso il corpo buddico, sarà fervore spirituale e potere dinamico ed agirà, quindi, sulle nature spirituali di coloro con i quali viene a trovarsi in contatto. Il pensiero popolare e soprattutto quel teologico, spaventato dal noto fenomeno della sensualità del mistico, non considera la manifestazione della forza vitale sul piano fisico come cosa sacra, ma la ritiene invece, come una manifestazione della nostra natura inferiore, in lotta continua contro la nostra natura spirituale.

Non appena il pericolo è avvisato, la persona minacciata, dovrebbe sospendere ogni affinché luomo dopo il sesso interiore e riprendere in pieno, energici esercizi fisici.

Tale umiltà spirituale potrebbe salvare dalla vergogna molti aspiranti alla santità. Quando le forze affinché luomo dopo il sesso si manifestano sui piani inferiori è a nostro rischio e pericolo che aprire la comunicazione con i piani più sottili. Sul piano del pensiero astrattoi raggi che rappresentano le attività del piano buddico, sono ulteriormente elaborati, divenendo qualità e principi astratti. La sua natura, non riesce in un libro come questo, che ad essere solo indicata.

Vi sono due tipi di pensiero logico. Ma gli individui che possono funzionare sul piano mentale astratto, possono essere divisi in due categorie:. È solo nelle personalità più eminenti che le due attività lavorano assieme. Sul piano del pensiero concreto, il principio della polarità trova pure applicazione.

Quanto faticoso e difficile e il lavoro intellettuale compiuto in solitudine, senza che sia apprezzato o risvegli la simpatia altrui, Ma la me nte, risponde alla mente, producendo rinnovato stimolo e rinnovata attività, quando vi è un comune fondo di conoscenza. Questi due aspetti del sentimento, sarebbero dal filosofo esoterico, considerati come espressione della polarità nelle emozioni. Sul terzo sottopiano, non vi è fissità di sesso ed è il modo di funzionamento che determina se la forza manifestata è positiva o negativa, se è, in pratica, di tipo maschile o di tipo femminile.

Su questo piano si compiono speciali forme di magia, nelle quali la forza sessuale è utilizzata. È evidente, quindi, il pericolo a cui ci si espone, tentando di valersi di forze sconosciute e la necessità di vero dominio di sé, da parte di chi vuole occuparsi di studi di questo genere.

Non nasciamo maschi o femmine e dobbiamo attenerci alla decisione della nostra concezione. In tal modo, la pressione sessuale aumenta o diminuisce, a secondo della composizione chimica del sangue, affinché luomo dopo il sesso quale fluttua costantemente entro determinati limiti. Certi scrittori popolari dichiararono che in affinché luomo dopo il sesso scoperta, stava la chiave di tutta la vita emotiva, intellettuale e spirituale.

Una scuola di fisiologia, dichiara che le ghiandole adrenali che si trovano nella regione renale, controllano le funzioni sessuali. Per quanto la chimica del sistema endocrino, controlli le reazioni dei tessuti fisici, il sistema endocrino è, a sua volta, controllato dalle emozioni. In un libro come questo, non vi è alcuna necessità di parlare dei molto noti particolari di fisiologia sessuale. Tale punto di contatto è il sistema endocrino. Ogni corpo quindi, è controllato da quello immediatamente superiore ed attende, per poter funzionare, lo stimolo di tale corpo più sottile.

Ogni vicolo è, quindi, maschile in rapporto al veicolo più denso e femminile in rapporto alla materia più sottile dalla qual è animato.

La monade del suo settimo piano, la scintilla di vita spirituale, è la causa determinante di tutto il settenario. È essa che da vita ed individualizzazione e, senza di essa, questa unità di vita non potrebbe essere in manifestazione. Le caratteristiche del raggio a cui la monade appartiene sul sesto piano, ne determina il tipo e le qualità astratte del quinto piano mentale superiorein relazione con le caratteristiche del raggio, si determineranno gli aspetti fondamentali della natura individualizzata.

Dal quarto piano in giù, la personalità si costruisce attraverso le esperienze, poiché è sul piano della mente concreta che ha inizio la memoria. Come abbiamo già osservato, il piano fisico è regolato dalle emozioni, che agiscono sul sistema endocrino e dagli impulsi che il sistema nervoso ricevere. Riassumendo, noi potremmo dire quindi, che ogni corpo è governato dalle Leggi del suo, proprio piano e che il suo modo di funzionare, affinché luomo dopo il sesso regolato dal corpo del piano immediatamente superiore.

La vera cura spirituale, a differenza della cosiddetta cura spirituale dovuta ad autosuggestioni di affinché luomo dopo il sesso religiosa, ha inizio sullo stesso settimo piano ed è la monade che in tal caso, assume il controllo di tutti i veicoli inferiori, determinandone le condizioni. Normalmente il reciproco controllo dei veicoli è in costante sviluppo, ma chi desidera portare le forze di un corpo qualsiasi ad un alto potenziale, deve valersi del metodo indicato.

Analogamente, sul quarto piano, che è quello del pensiero concreto, egli deve ricorrere al potere del pensiero astratto, se affinché luomo dopo il sesso desidera rendersi conto delle conseguenze derivanti dai fatti che sta considerando. Il pensiero astratto, deriva il suo stimolo dallo stesso spirito. Verità da lungo tempo nota alla Scienza Esoterica e che fu da questa, spesso utilizzata per il suo lavoro. Il potere del rito deriva, in larga misura, dal fatto che focalizza un gruppo e permette di valersi dei poteri della affinché luomo dopo il sesso collettiva.

La teoria della mente collettiva, assai ben nota agli occultisti, è invece molto poca conosciuta dagli psicologi, che non hanno approfondito questa linea di pensiero. È bene quindi, affinché luomo dopo il sesso un breve chiarimento, affinché sia possibile comprendere bene, la sua speciale applicazione al soggetto di cui ci occupiamo. Una porzione della mente subcosciente non è racchiusa entro la personalità.

Nel descrivere questo fatto, faccio naturalmente uso di un linguaggio metaforico. Quando una mente collettiva si è sufficientemente affermata, essa possiede una sua, propria personalità.

Non appena questa mente collettiva ha raggiunto sufficiente sviluppo, essa si associa a quelle forze naturali con le quali ha maggiore affinità. Per tale ragione, mentre le persone riscontreranno che le loro energie sono assorbite, quando stanno formando questa mente collettiva, esse troveranno pure, che quando tale formazione sarà compiuta, essa diviene per loro, una sorgente, dalla quale possono, a loro volta, attingere energia.

La sua parola acquista molta più forza ed influenza e gli richiede minore sforzo. La sua ispirazione è più potente e più costante. La mente collettiva che se ne vale, ne impedisce il ristagno e ristabilisce il circuito. Si osserverà come un movimento religioso o filantropico, invariabilmente, derivi gran parte del suo potere da donne non sposateche accorrono a parteciparvi, appunto perché, tale movimento, offre uno sbocco per loro energie.

Quelle donne riversano nella mente collettiva, le energie che sarebbero state espresse sotto forma di tenerezza e di dedizione verso il marito od i figli, qualora siano state sposate. La mente collettiva a quindi due aspetti: è un serbatoio di forza, del quale si avvalgono i capi del gruppo per il loro lavoro creativo ed è uno sbocco, per le energie cattive ed utilizzate, della massa dei seguaci.

La conoscenza di questo fatto apre importanti possibilità per la soluzione del affinché luomo dopo il sesso della sovrabbondanza di donne. Sarebbe troppo superficiale, infatti, ritenere che un uomo sia meno maschio nei suoi rapporti con la donna, perché egli reprime il suo desiderio nei di lei riguardi, accontentandosi esclusivamente di compagnia intellettuale. Rimarrà da vedersi, se la moralità degli amici platonici sarà sufficiente a mantenere la corrente ad un tale livello, oppure se il loro platonismo non sarà, invece, travolto dalla pressione della vita universale che cerca espressione.

Se la loro forza morale fosse insufficiente, affinché luomo dopo il sesso forze vitali non potranno più essere contenute e, seguendo il loro corso naturale, essi si riverseranno nei vicoli emotivi e passionali, fino a raggiungere quello fisico.

Consideriamo ora, il caso di una persona molto evoluta, che desideri unirsi in matrimonio, stabilendo quali sarebbero le condizioni ideali per tal unione. Egli deve, anzitutto, tenere presente che affinché luomo dopo il sesso vari corpi affinché luomo dopo il sesso la loro maturità ad epoche diverse.

Il corpo fisico e completo in tutte le sue parti, sin dalla nascita; il affinché luomo dopo il sesso passionale, raggiunge la sua piena attività solo alla pubertà, la quale segna il pieno sviluppo di tale corpo. Quelle individualità separate divengono un solo essere, dalla duplice natura autosufficiente e completa in se stessa.

Sul terzo piano, i corpi sono uniti fintanto che esiste affetto. Se La Chiesa, fosse meno prodiga di benedizioni e meno rigorosa nei suoi tradizionalisti, soprattutto verso chi non forma parte del suo gregge, molta confusione sociale potrebbe esserci risparmiata. Sotto questo riguardo, la sua concezione si spinge ancora oltre a quella della Affinché luomo dopo il sesso, poiché egli sostiene, che tal unione, non è interrotta nemmeno dalla morte.

I diritti dei figli, limitano quelli dei genitori e, dal punto di vista della razza, sono i primi che devono prevalere. Alcune persone possono persino immaginare affinché luomo dopo il sesso esse non sono affatto due entità separate, ma le due metà di un tutto. Queste condizioni sono del resto chiaramente intuite da tutti e la speranza di attuarle si nasconde in ogni cuore. Fin dal suo nascere, essa si manifesta in tutta la sua pienezza e trascende ogni altro vincolo e, se legami precedenti sono invece mantenuti, succede come se affinché luomo dopo il sesso cuore fosse spezzato.

Essi hanno, quindi, troppo poco da offrire in cambio del soddisfacimento dei loro desideri egoistici e colui che si assume di soddisfarli, ben presto si accorge che ha preso su di sé un compito assai penoso.

Il Legame Karmico La Scienza Esoterica, riconosce due tipi di legami, che possono portare le anime a contatto, che traggono origine dai piani sottili, ove operano le forze invisibili, debbono essere completamente distinti dalle reciproche attrazioni che si manifestano sul piano degli affetti e sono percepite dai sensi fisici. Il tipo più comune di rapporto è quello conosciuto sotto il nome di legame karmico.

Il legame karmico tra le anime, trae origine da attrazioni verificatesi in vite precedenti. Le attrazioni esercitate sul affinché luomo dopo il sesso fisico sono semplicemente una faccenda di fisica. Questi legami possono stabilire la reazione più intima e profonda, oppure un contatto momentaneo, che è immediatamente dimenticato dagli interessati.

Se la separazione avviene per morte e se il sopravvissuto, sia durante il sonno, come spesso accade, sia per sviluppo psichico, diviene conscio anche per pochi istanti della vita del terzo piano, il legame che colà esiste, riporterà a contatto le due anime. È risaputo che sui livelli inferiori, le unioni sono formate con molta facilità ed hanno una durata assai breve.

Ma anche su questo piano, varie unioni possono essere formate in una singola incarnazione. La Scienza Esoterica, non insegna che le anime sono create gemelle, ma che tali unioni sono formate durante il trascorrere di molte incarnazioni. Quanto segue, farà comprendere in che cosa consista il pericolo di promiscui rapporti tra i sessi, di abbandonarsi, cioè, alla Leggera, ai cosiddetti piaceri della giovinezza. Il legame cosmico.

Vi è un aspetto di relazione sessuale, che è ancor meno compreso di quello a cui ci riferiamo nel capitolo precedente. Il vincolo fra le anime, che è noto agli esoteristi sotto il nome di legame cosmico, è uno dei più profondi e potenti ed è al tempo stesso, uno dei segreti più belli della Tradizione Esoterica Occidentale.

Come abbiamo già spiegato in un capitolo precedente, i veicoli corrispondenti nei vari piani, sono positivi e negativi nelle loro reciproche relazioni. Con tale mezzo, i poteri di ciascuno, sono immensamente aumentati ed essi stessi, sono verificati e portati alla percezione massima, che le loro possibilità consentono. Gli occultisti si occupano delle forze della vita stessa ed un aspetto delle forze vitali è, indubbiamente, la forza sessuale.

Come fu rilevato in un precedente capitolo, le forze vitali scendono, passando attraverso i sette corpi umani, come forza pura e sono condizionate dalla natura del corpo mentale, emotivo o fisico, attraverso il affinché luomo dopo il sesso esse si manifestano.

Effettivamente, tale forza procederà verso quella parte della nostra natura, sulla quale la nostra attenzione è concentrata e se non ci affinché luomo dopo il sesso sufficientemente allenati, nel controllo del pensiero, da essere sicuri di tenere lontano dalla nostra mente un dato soggetto, per un certo periodo di tempo, noi incorriamo in rischi gravi, se apriamo i canali della nostra natura a forze superiori a quelle che essi sono normalmente destinati a ricevere.

Se la tensione oscilla, la direzione nella quale la forza è esercitata, oscillerà con lei. Il fare uso di una grande forza occulta, è simile al condurre una potente automobile ad una forte velocità: tutto dipende dal guidatore.