Che se lei non vuole sesso tutti. giorno

"Farò sesso per la prima volta" - scherzo ai papà

Video di ragazze primo sesso

Ormai stiamo insieme da quasi 2 anni ed è da quando stiamo insieme che lui vuole fare l'amore ogni giorno e che se lei non vuole sesso tutti. giorno più volte al giorno. A me lui piace tantissimo e adoro fare l'amore con lui, solo che non ho voglia cosi spesso. Ne ho parlato con lui, lui dice che quando torna a casa che se lei non vuole sesso tutti. giorno lavoro mi vede e mi abbraccia si eccita molto e che per lui il sesso è molto importante.

Lo è anche per me, pero questa situazione ha iniziato a pesarmi e io mi sono ritrovata molte volte a farlo contro voglia e questo ha portato a vari litigi perchè lui si accorgeva che non ero più coinvinta e ha iniziato a pensare che non provassi più desiderio per lui o che fossi attirata da altri uomini è stato persino geloso di un personaggio che se lei non vuole sesso tutti.

giorno un telefilm dicendo "mi pare che ti piaccia più guardare lui che fare l'amore con me. Recentemente io ho iniziato ad avere un blocco e ho deciso di parlare seriamente con lui.

Lui ci è rimasto molto male e da qual giorno non mi ha piu sfiorata circa 1 settimana fa e sembra abbia quasi paura di baciarmi. E più lui si allontana e diventa freddo più a me passa la voglia. Ho provato a dirglielo ieri e mi ha risposto "qualsiasi cosa faccia è sbagliata a quanto pare". Siamo due persone con caratteri diversi, ma ci vogliamo un gran bene e siamo felici, non mi sono mai interessati altri uomini e mi manca sempre quando non lo vedo.

Ma guarda hai poco da fare ,se non siete sulla stessa lunghezza d'onda ,perche' ,certo ,tu non puoi costringerti a rapporti di cui non hai desiderio ,ne lui puo' reprimersi per farti felice. La vedo che se lei non vuole sesso tutti. giorno. L'amore non e' solo volersi bene ma anche e soprattutto stare bene insieme. Evidentemente tu che se lei non vuole sesso tutti. giorno stai bene con lui per via dei suoi ritmi e bisogni che non collimano coi suoi. Io mediamente l'ho sempre fatto ogni giorni massimo.

E se provassi a proporgli di dilatare un po' il tempo tra un rapporto ed un altro per aumentare il desiderio e il piacere di quando lo fate? Tipo un po' tutti i giorni vi stuzzicate con le parole o con dei gesti per far crescere il desiderio ed arrivare a quando fate sesso che siete entrambi su di giri. Meglio un uomo che ha sempre voglia di uno che non ti desidera. Tu non devi sentirti in colpa se lui farà solo quando non ti va.

Nessuno deve accontentare l'altro. Piuttosto parlate e cercate un compromesso. All'inizio era un problema di quantità,poi con il tempo, mi sono adeguata ai suoi ritmi ma non è bastato, non abbiamo mai avuto una vita sessuale piatta,sapendo che lui per essere felice ha bisogno di molte "attenzioni" e ovviamente piace anche a me, altrimenti non lo farei ho sempre fatto il possibile per non cadere nella noia.

Purtroppo nemmeno parlare ci aiuta più Ci amiamo troppo per pensare di lasciarci,ma siamo coscienti che non saremo mai completamente felici. Lui perennemente insoddisfatto,io sempre frustrata.

Mi piace 6 - Risposta utile! Mi piace 1 - Risposta utile! E volevo scriverlo pure io! I problemi sessuali sono lo specchio di problemi di coppia. Dopo due anni molto probabilmente entrambi avete accumulato dei piccoli rancori e delle piccole incomprensioni che semplicemente vi dovete dire per trovare un vostro personale equilibrio. Siamo diventati un po' ignoranti in fatto di coppia, forse riprendere un po' di saggezza non ci farebbe male. Quello che voglio dirti è che ogni coppia, passata la fase dell'innamoramento, comincia ad avere i suoi problemi di assestamento su cui bisogna lavorare.

Siamo diventati ciechi e pazzi nel pensare che la coppia perfetta è quella che non ha problemi e quando cominciano i problemi ci limitiamo a cambiare il partner. Che se l'amore è finito ci sta eccome. Ma quasi mai l'amore è veramente finito, e c'è solo la totale impreparazione psicologica di affrontare le cose, dovuta alla scarsissima conoscenza di se stessi. Molto probabilmente lui ha avuto la solita educazione colpevolizzante e alla minima critica si sente mostruosamente inadeguato, e questo lo porta alla paralisi totale.

Questo è il vero nocciolo fra voi due. E tu glielo devi dire chiaro e tondo: "senti, non sono tua mamma che ti sgrida, sono la tua donna che ti racconta di avere un disequilibrio di coppia, lavora insieme a me e saremo felici. Mi piace Risposta utile! Allora Neve capiamoci Tu ti stai confrontando con donne come noi che hanno più del doppio dei tuoi anni e che sono sposate, accompagnate, fidanzate da anni.

Il tuo; il sentimento sta svandendo, semplice, è un commento che potete farvi tra ragazzine senza esperienza, non esiste una risposta del genere. Io a 20 anni, davanti ad una donna con il doppio dei miei anni stavo zitta e cercavo di imparare. Sono cose che succedono alle coppie in genere.

A volte i rapporti riguardo il sesso si possono inceppare, per mille ragioni, tu nè hai descritti alcuni che vi hanno coinvolto e non avete trovato la soluzione. Ora in queste vacanze se non scatta a lui, prendi tu l'iniziativa, e con quelle parole dolci che solo voi donne potete esprimere, il vostro patner sarà il più felice del mondo.

Subito dopo troverete il modo ed il tempo per dirvi quello che pensate. Conosco una coppia che van d'amore e d'accordo e nn scopano mai Mi piace 2 - Risposta utile! È l'errore più grosso che una coppia possa fare. L'unica cosa che distingue una grande amicizia da un grande amore è il sesso Se manca quello non hai un compagno, hai un amico. Mi scusi signora, ho espresso un mio parere, non sapevo che su un forum questo fosse vietato Chiedo perdono, grazie per l'osservazione, utilissima peraltro.

Posso chiederti se hai qualche problema nei miei confronti? Perché non è la prima volta che intervieni in maniera scortese. Probabilmente non ricordi la mia situazione personale, altrimenti capiresti il senso del mio intervento. Non mi hai insultata con epiteti veri e propri, ma che se lei non vuole sesso tutti. giorno la seconda occasione in cui contesti ed insulti il mio pensiero e lo sappiamo benissimo entrambe È semplicemente diversa Non sto parlando di questo thread ovviamente,anche tu ti sei abrogata il diritto di dire che una quarantenne insicura è una persona problematica mai cresciuta con problemi da risolvere.

A mio parere non puoi e non devi permetterti di attaccare una donna per le sue insicurezze, qualsiasi età abbia, nonostante questo ti ho lasciato tranquillamente la libertà di esprimere il tuo parere. Sei una persona sincera che non gira intorno alle cose e fai bene, ma il risultato è che rischi di sembrare decisamente spiacevole Almeno ai miei occhi, perdonami Senza rancore.

Oddio, ho scritto davvero abrogata il diritto Conosco perfettamente la situazione delle coppie bianche, altrimenti non avrei fatto l'intervento che ho fatto Noi siamo una coppia bianca da 2 anni Ma non è un compagno, è che se lei non vuole sesso tutti.

giorno fratello, un caro amico E mi sento infinitamente sola ed incompiuta. Che piano piano si è trasformato in un affetto profondissimo. Ma non è un matrimonio, mi dispiace. Io so di cosa parlo Tu non lo so No, gli voglio tanto tanto tanto bene, amo tantissimo i miei figli e la nostra famiglia, unita, con 2 figli che adorano il loro papà. Magari, appena ho un minuto, se ti va, ti scrivo in privato Tante volte ho pensato di cambiare la mia vita, ma poi guardo i miei bambini e mi dico che non sarei mai felice nel vederli infelici Non posso È una storia lunga, sono coinvolte tutte brave persone e farei del male a tutti Vado avanti Adesso non potrei mai fare l'amore con mio marito, ho proprio un blocco, lo vedo come se fosse Neanche mio fratello, ma mio papà Non ci riesco più.

Penso che in un rapporto l'intesa sessuale sia importantissima, del sesso fatto bene porta con sé tranquillità, soddisfazione e complicità anche nella vita quotidiana. Essere sempre desiderata fa sentire bella, femminile e Donna! Fare sesso non è solo consumare l'atto in sé, non è raggiungere l'orgasmo. Quella è la conclusione!

Il vero piacere è il prima: stuzzicarsi, cercare di sedurlo con sguardi e parole, anche in situazioni dove lui o te non se lo aspetterebbe! Se non hai voglia di arrivare alla penetrazione puoi tenerlo sempre sul filo di lana, e rendere un gioco malizioso anche la tua resistenza! Il piacere parte prima e soprattutto dalla mente ed aprirla al sesso, vero, libero non è una vergogna ma una liberazione. Viceversa un destino di repressione autoinflitta per bigottismo!

Io la capisco in realtà la ragazza del thread. Anche a me peserebbe doverlo fare ogni giorno più volte al giorno anche quando non ne ho voglia.

Ma tutti i giorni più volte al giorno diventerebbe una sorta di lavoro. Finirebbe col diventare solo sgradevole. Si che se lei non vuole sesso tutti. giorno effetti hai ragione ma da qui a farlo una volta al mese è davvero un guaio.

Io che se lei non vuole sesso tutti. giorno che il sesso sia importante in qualsiasi relazione settimanalmente almeno farlo tre volte non è esagerazione abbiamo bisogno di questi momenti per me sono importanti e quando mancano è difficile.

Tre volte a settimana sarebbe un ritmo normale. Ma anche in quel caso non deve diventare un obbligo, insomma: non è che ogni settimana DEVI farlo 3 volte. Va bene come media, ma se capita la settimana che ad esempio sei malato, stai poco bene, sei triste, sei in lutto, sei in ansia, sei in viaggio, ecc. Non deve diventare una roba del tipo che l'altro ti mette il muso se quella settimana non ha riscosso. Nessun tipo di pressione andrebbe fatto, nemmeno pressione emotiva.