Durante e dopo il sesso dolente della vagina

Assenza di lubrificazione vaginale

Quali domande porre una ragazza per il sesso

Ieri sera è stato l'ultimo giorno dele io sto con un ragazzo da 6 mesi e mezzo siamo entrambi vergini. Quale modo migliore di completare l'anno se non facendo l'amore con la persona che si ama? Ecco, lo pensavo anch'io prima di fare i conti con il dolore allucinante. Noi a livello di preliminari ci siamo, non abbiamo problemi di alcun tipo, siamo partiti con le migliori intenzioni: preliminari, preservativo e penetrazione, ma a parte che la penetrazione non riusciva ad esserci perché era come se non riuscisse ad entrare nel "buco" terminologia molto tecnica ne sono consapevole ma poi anche entrando col dito in profondità avvertivo un fortissimo dolore, tant'è che ad un certo punto mi son partite da sole delle lacrime.

Senza tralasciare che io cercavo il più possibile di rilassarmi, e inoltre non si tratta neanche di sentirsi pronte perché lo sono Tendo a sottolineare che per quanto mi rilassassi il dolore mi faceva contrarre in automatico, e io poi concentrandomi sul rilassamento non riuscivo più ad avvertire piacere. Cosa potrei fare? C'è un modo per attutire per lo meno il dolore?

O mi tocca soffrire come un maiale ogni durante e dopo il sesso dolente della vagina Anche perché se mi sforzo di rilassarmi pur sentendo il dolore non provo piacere ma sempre dolore, se mi lascio andare totalmente i muscoli durante e dopo il sesso dolente della vagina contraggono da soli sempre per il dolore, se mi contraggo da sola è la fine perché non entra più nulla.

E' un ciclo senza fine! Scusate se sono stata prolissa, e per lo sfogo-papiro. Grazie in anticipo e buon anno nuovo! Mi piace 9 - Risposta utile! Mi piace Risposta utile! Il solo fatto di "concentrarsi sul rilassamento" significa che rilassata proprio non lo sei, è una cosa che dovrebbe venire in automatico e non sforzandosi, altrimenti è tutt'altro che rilassamento la soluzione è provare e riprovare, senza durante e dopo il sesso dolente della vagina ovviamente, e vedrai che piano piano il dolore non ci sarà più.

Ti capiscoooo! Tesoro non sai quanto ti capisco, mi è successa la stessa cosa pochi giorni fa, e non sono riuscita assolutamente a concludere nulla, oltre all'imbarazzo con il mio ragazzo Non hai l'imene d'acciaio nè la vagina troppo stretta, il tuo dolore è dovuto ai muscoli pelvici che stringono per l'ansia!!

Stai tranquilla, io l'ho fatto per la prima volta qualche mese fa e anche io ho sopportato un sacco di dolore! E' normalissimo che la prima volta faccia male è sopratutto un fattore fiseologico, c'è a chi fa più male, a chi meno.

Ricorda, è l'esercizio che conta! E dopo un mese posso dire che avevate ragione! Era tutto un problema mio legato alla tensione L'unico problema è che per ora non sento niente, ma proprio niente, neppure piacere non per colpa sua chiariamoci XD. E' un problema che ho letto durante e dopo il sesso dolente della vagina riscontrato molte ragazze agli inizi, e che il sesso per le donne si "impara". Grazie a tutte! Cara raffaella il piacere lo si ascolta col cervello.

Per vivo60 anche io ho lo stesso problema, penso al piacere e il piacere non arriva. Ti ringrazio per la risposta! Infatti hai ragione Sisi Ma infatti non dico che è una condanna a morte Vagina "stretta"? Vedi altro. In risposta a Sarah In risposta a qw In risposta a Glenda In risposta a vivo Torna al forum.

Thread precedenti. Video irresistibili, notizie e tanto divertimento: il meglio di Alfemminile è anche su Facebook! Felce Azzurra Bio Condividi. Il significato dei fiori: come sceglierli in base alla loro simbologia! Femminicidio: cos'è e qual è la situazione in Italia. Test sulla personalità: sei una persona affettuosa o fredda? Test sulla personalità: quanto sei intuitiva?

Test: quale cucciolo dovresti adottare? Test sulla personalità: che tipo di vino sei? Test: quale dei giudici di X-factor sei? Test sulla personalità: quanto sei paurosa? Test sulla personalità: che ti tipo di uomo attrai? Colpo di fulmine: tutto quello che bisogna sapere sull'amore a prima vista.