Perché dopo il sesso è buono

6 FRASI DA NON DIRE DOPO IL SESSO

Strumento sesso video

Quando la donna trova scuse per andare a letto e non vuole più fare sesso con il proprio compagno, la motivazione profonda va ricercata nella coppia. Se non vi siete mai chiesti perché una donna non vuole più fare sessoecco da cosa deriva. La prima motivazione per cui una donna smette di fare sesso con il proprio uomo va ricercata nella relazione. Se la donna, infatti, non è soddisfatta della propria relazione, è più facile che smetta di concedersi al perché dopo il sesso è buono compagno.

Il terzo motivo riguarda la psiche femminile; per alcune il sesso non si riduce al mero rapporto sic et simpliciter ma è il punto di arrivo di un percorso che passa attraverso lo scambio di effusioni o baci per esempio. Dopo lunghe giornate di lavoro è più facile non avere voglia di concedersi al proprio uomo. In ultimo, quando la donna perde il desiderio sessualeè perché non si sente più intimamente connessa al proprio uomo.

In Italia l'eiaculazione precoce e' un problema per un terzo dei sessualmente attivi. Si tratta di un esercito di 6 milioni di uomini. Moltissimi sono giovani che arrivano a considerare il problema con uno specialista solo dopo aver superato i 30 anni. Questo perche' non conoscono il proprio corpo o in molti casi non ricevono la giusta educazione sessuale. Questo e' uno dei temi trattati in occasione del 13esimo congresso della Societa' italiana di chirurgia genitale maschile Sicgemin corso a Roma.

In base a studi recenti condotti perché dopo il sesso è buono Europa e negli Stati Uniti, in una popolazione di uomini di eta' compresa tra i 18 e i 70 anni, il 49,6 per cento degli uomini risulta essere affetto da eiaculazione precoce primaria, il 34,6 perché dopo il sesso è buono cento da eiaculazione precoce secondaria, e il 15,8 per cento da una forma di eiaculazione precoce saltuaria. Non tutte le eiaculazioni precoci sono infatti uguali.

Si distinguono le forme primarie da quelle secondarie: le prime si perché dopo il sesso è buono negli uomini giovani, sin dai loro primi tentativi di rapporto sessuale, le seconde invece si manifestano dopo un periodo di attivita' in cui l'uomo ha sperimentato un controllo e tempi di eiaculazione normali.

Il primo step e' quindi affidato all'esame obiettivo dello specialista che riveste ancora un ruolo molto importante per valutare un'eventuale congestione prostatica, un frenulo breve, una fimosi o i segni di eventuali processi infiammatori a carico del glande. Tutti gli esami sono accessibili in forma ambulatoriale e solo in centri molto specializzati". Inoltre, oggi ci sono terapie piu' efficaci.

Per precocita' di natura organica, invece, la correzione di problemi anatomici, come incurvamenti congeniti e frenulo corto oppure la parziale desensibilizzazione chirurgica, risolvono definitivamente il problema". Oltre 3 milioni di uomini in Italia fanno i conti con l'impotenza. Per risolvere il problema esiste la strada della terapia farmacologica, delle iniezioni locali di vasodilatatori e infine quella chirurgica, tramite l'impianto di una protesi peniena.

Quest'ultima e' seguita solo da una minoranza di casi. Sono infatti circa gli impianti perché dopo il sesso è buono ogni anno vengono inseriti nel nostro paese. A scoraggiare gli uomini e' ancora la paura dell'operazione e della performance raggiunta una volta tornati a casa.

Questo uno dei temi discussi durante il 13esimo congresso della Societa' italiana di chirurgia genitale maschile Sicgem che si chiude oggi a Roma. Durante lo stesso congresso sono stati eseguiti in diretta diversi interventi chirurgici fra cui due per l'inserimento di protesi peniene.

Secondo gli esperti, verso le protesi c'e' ancora molta diffidenza, uno scoglio psicologico che l'uomo manifesta sin dalla prima visita con l'urologo.

Ad oggi infatti e' possibile passare rapidamente dalla massima rigidita' al risposo toccando perché dopo il sesso è buono pulsante della protesi che rimane perfettamente invisibile". In generale le protesi peniene, secondo gli esperti, garantiscono rigidita' e comfort e quindi l'ottimizzazione della qualita' di vita.

L'intervento chirurgico non lascia cicatrici, e' mininvasivo ed il rischio di rigetto perché dopo il sesso è buono d'infezione e' minimo. Inoltre le attuali protesi idrauliche in uso sono capaci di assorbire l'antibiotico selezionato dallo specialista sulla base di eventuali intolleranze del paziente.

Oggi i giovani sono piu' propensi a sperimentare varie pratiche sessuali. Piu' di un millenials su 10, ad esempio, ha dichiarato di aver provato il sesso anale gia' all'eta' di 18 anni. Almeno nel Regno Unito, stando ai dati di un'indagine nazionale che viene condotta ogni 10 anni dal Dai risultati, pubblicati sul Journal of Adolescent Health, si evince che dai 22 ai 24 anni d'eta', 3 giovani su 10 ha dichiarato di aver provato il sesso anale.

Tuttavia, il sesso vaginale e orale sono ancora le pratiche sessuali piu' comuni sia tra le giovani donne che tra i giovani uomini. L'eta' in cui iniziano a fare sesso -vaginale, anale o orale - non e' cambiata molto negli ultimi decenni. Nell'indagine piu' recente la prima volta e' a 16 anni d'eta'.

E, mentre lo studio mostra quali pratiche sessuali i giovani sono propensi a fare, non ha fatto invece luce il perche' le preferenze stanno cambiando. Gli esperti, tuttavia, ritengono che questo cambiamento sia dovuto al fatto che la societa' oggi e' meno critica verso la sperimentazione sessuale.

Per Cynthia Graham, docente della University of Southampton, sarebbero stati Internet e i media in generale a rompere i tabu'. Il sesso anale e' ancora piuttosto stigmatizzato, ma sembra che gli atteggiamenti stiano cambiando: sappiamo che la societa' e' diventata piu' incline ad accettare le cose, come i comportamenti omosessuali in generale". Stress, frustrazione e piu' o meno consapevole disagio esistenziale accompagnano la vita di molti uomini a causa del confronto con l'immagine ideale e irraggiungibile di uomo 'forte a tutti i costi'".

E' questa la conclusione del professor Carlo Foresta del rapporto realizzato dalla Fondazione Foresta onlus in occasione della "Giornata internazionale dell'uomo" in programma il prossimo 19 novembre. Spicca nel report presentato, oggi, a Padova, l'aumento del numero dei ventenni che lamentano una riduzione del desiderio sessuale, passati dall'1,8 ogni mille del al 10,4 ogni mille del In aumento anche la percentuale di ragazzi che si ritengono scarsamente interessati alla sessualita' reale e la frequentazione della pornografia in internet puo' essere uno dei motivi determinanti di questo fenomeno.

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo. Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui. Cookie Policy Privacy Policy. Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi.

Perché dopo il sesso è buono segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto affaritaliani. I 7 motivi per cui lei rifiuta il sesso Se la perché dopo il sesso è buono donna non vuole fare sesso, c'è un motivo. Ecco perché le donne preferiscono non fare più sesso.

E gli uomini Astinenza sessuale nella donna: lei rinuncia al sesso? Più visti del giorno Più visti della settimana Più visti del mese. Foto Vip. Elezioni regionali sondaggio: ultimissimi dati, che botta per un partito Tutti sanno da mesi chi lo vince.

Dieta delle mandorle: benefici e quante mangiarne: effetto dimagrante e Sondaggi elettorali: Lega di Salvini scende, Conte su. Pd, M5S e Meloni Droga perché dopo il sesso è buono Roma, Raccordo criminale: 51 arresti, indagato Diabolik Piscitelli. Vox Italia prenderà il posto dei 5Stelle. Fusaro e Toscano nuovi Togliatti. Romina Power contro la Lecciso. Scontro aperto a Cellino.

E Al Bano…. Elezioni Emilia sondaggio: clamorosi dati. Terremoto nel Pd. Cade il governo. Elezioni Emilia sondaggio: il colpo di scena dopo Rousseau. Ecco chi è in testa. Dieta fegato grasso, cosa mangiare? Ecco il menù per disintossicarsi. Taylor Mega gioca a calcio senza vestiti: lato B in primo piano.

Elezioni Emilia Romagna sondaggio: dati clamorosi e inattesi. Ecco chi vince. Le foto delle vip. Elezioni Emilia sondaggio: ecco i nuovi dati clamorosi. Terremoto politico. Gallery delle vip. Le foto di Wanda e delle Vip. Riforma Pensioni news. Ludovica Pagani e Keisha Grey ne "le dieci foto più sexy del giorno".

Taylor Mega si spoglia a Venezia, guarda le "dieci foto più sexy del giorno". Ludovica Pagani presenta il suo calendario per Chi. Allison Parker, la modella hard di Instagram: le dieci foto più sexy.

Polina Malinovskaya, giovanissima modella italo-russa: le dieci foto più sexy. Teresa Rossi ed Eva Menta ne "le dieci foto più sexy del giorno". L'hacker delle star colpisce ancora: Rihanna nuda sul web. E si rilassa al mare, in topless. Da Ludovica Pagani a Paris Hilton. Le 10 foto più sexy del giorno.

Viki Odintcova ed Eleonora Bertoli ne "le dieci foto più sexy del giorno". Taylor Perché dopo il sesso è buono, il lato B più sexy d'Italia. Natalie Gauvreau e Ludovica Pagani ne "le dieci foto più sexy del giorno". Vanessa Incontrada e Iva Zanicchi presentano il loro ultimo libro perché dopo il sesso è buono Milano.