Sesso in fondo al mare

Spiagge naturalistiche

Sex party in linea maturo

Possiamo parlarne per delle ore. Oppure bastano poche parole, che in alcuni casi possono diventare delle parolacce. Soprattutto se la nostra lista non vi è piaciuta. Ma se volete farlo, cioè di parlarne o di insultarci prima guardateli.

I 10 film dedicati al mare migliori di sempre. O meglio, migliori fino ad oggi. O meglio, migliori secondo noi. La nostra personale classifica. Quando intendiamo film dedicati al mare, significa che il mare non è necessariamente protagonista, ma spesso una quinta teatrale, un Sesso in fondo al mare dove accade qualcosa.

Hayao Miyazaki è il maestro giapponese dei cartoon. Solo che non capisci perché da adulto riesci a perderti nella magia delle sue tavole proprio come un bambino. Effetti speciali? Assolutamente no. E forse è questo il punto. Ma il mare è il vero protagonista. Pochssime parole, per il resto suoni, rumori, respiri, urla, pianti. E poi chi dice cha la barca, in fondo un essere vivente non lo è?

Eccoci arrivati. Perché siamo in Versilia, che insomma con le Seychelles centra davvero poco. Ma la storia è un tributo al Sesso in fondo al mare più di ogni altro film-commedia sul genere. Perché in questa banale e classica vicenda ci sono tutte le aspettative, le attese e i desideri di un gruppo di ragazzi e delle loro famiglie che partono per il mare… Raro in un film ambientato a terra e in spiaggia, riuscire a trovare quella leggerezza e quella energia che sono la cosa più bella di ogni vacanza marina.

Chi prima di partire per la montagna ha provato la stessa cosa? E poi la colonna sonora è veramente da vacanza. E quindi? Certo, da bambino non gli sarà sfuggito nemmeno il mitico Robinson Crusoe di Daniel Defoe. Lo guardi e passata la prima paura, cioè quella di precipitare da un aereo, una volta arrivato in spiaggia ti dici… Beh non male! Se non ci fosse stato quel mach odi Russel Crowe con ancora addosso il sudore del Gladiatore, forse sarebbe stato un flop. Su questo non ci piove.

Sudici, scorretti, aggressivi, classisti, opportunisti, violenti, arrapati. Ma quando sei in mare, non hai nulla da perdere. E pensi solo a vincere… E poi? Mare, onde, sole, erba, bei fusti e gnocche da paura. Praticamente tutto quello che serve. Per gli australiani la tavola da surf è come il limone per i sorrentini o la mozzarella per gli abitanti di Andria. In più una sfida alle onde negli anni in cui, siamo nei mitici settanta, si sfidava anche la polizia sempre e comunque.

I dialoghi a tratti sono poesia pura. Le fanciulle più spesso che a tratti. Non rimane altro che mettersi in costume sul divano. Con tutto il necessaire…. La storia è quella di Ron, appunto, che fa lo skipper sballato come è giusto che sia ai Caraibi. Ne succedono di ogni, in mare a e terra. Con le onde che fanno da sottofondo alla storia, ma soprattutto con le onde che trasportano le storie : quelle della gente Sesso in fondo al mare le solca.

Una vacanza ideale soprattutto perché sappiamo che è un film e un esempio formativo per il giovane figlio della coppia che, ne siamo certi da grande farà lo skipper. Spanato come Ron. Due ore di divertimento. Semplice, perché questa non è una classifica! E soprattutto perché metterlo al primo posto è come dire che le Ferrari sono le macchine italiane più famose al mondo.

Cioè, dove è la notizia? Il mare inteso come elemento non si vede molto, ma la forza delle onde che questi signori dominano con prepotenza e coraggio è una bella metafora utile da applicare anche nella Sesso in fondo al mare.

Non hanno paura, e non ci riferiamo alla paura di surfare, ma Sesso in fondo al mare paura di vivere. Se vi piacciono i thriller, prego accomodatevi. Ecco il film fatto apposta per voi. La cosa strana è che è una compliation di situazioni che seppur vere tutte insieme fanno paura anche ai capitani più coraggiosi.

E poi perché salpare per sfidare il mare? Ma almeno lui, caro Sesso in fondo al mare mio bel essere umano che ama il caffè lo vogliamo lasciare in pace?

Noi, se non si capito, tifiamo per lui. Lui il mare, non il caffè: what else…? Basta stare sopra, adesso andiamo sotto. Nel blu, dipinto di blu che non è una canzone ma un colore. Pieno, denso e misterioso. La storia è quella che riguarda pochi.

Degli uomini che desiderano sfidare se stessi e per farlo vanno giù nel Sesso in fondo al mare. Il sapore della prova con se stessi accompagna tutte le storie degli apneisti, che in fondo è quello che racconta il film di un Luc Besson insolito in questo ruolo. Dopo il primo tempo ti viene voglia di guardarlo con Sesso in fondo al mare e boccagliomuta e pinne dalla vasca di casa. Il coinvolgimento è totale, anche se sai che quello è un film.

Peccato che è tutto vero. Compreso il fatto che in Italia è uscito 14 anni dopo la prima visione al Festival di Cannes in Francia per una causa intentata da Enzo Maiorca. Docu film da non perdere, polemiche escluse.

I 10 film dedicati al mare migliori di sempre 20 Gennaio Main navigation Home Vacanze Diario di bordo Chi siamo. Filed under Storie di mare. Previous post Flottiglia Estate Croazia 20 October Next post Flottiglia Seychelles - Il video dell'ultima vacanza 20 January Lo skipper questo sconosciuto 13 Giugno E adesso sesso… due cuori e una cabina forse! Arcipelago della Maddalena. Cinque Terre. Isole Eolie.

Ponente Ligure. Isole Ioniche. Costa Azzurra.