Storie di sesso se stesso punti

SESSO A SYDNEY! Abitudini, Gay, Lesbiche E Bordelli!

Sonno figlia del sesso e il padre

Forums Nuovi post Cerca nei forum. Cosa c'è di nuovo Nuovi post Nuovi media Nuovi commenti ai media Nuovi messaggi profilo Ultime attività. Media Nuovi media Nuovi commenti Cerca media. Membri Visitatori attuali Nuovi messaggi profilo Cerca nei post del profilo. Scopa oggi. Accedi Registrati. Cerca solo titoli. Cerca Ricerca avanzata Nuovi post. Cerca nei forum.

Ciao Guest, clicca qui per scoprire come togliere la pubblicità da phica. Lo sai che se ti registri vedrai molta meno pubblicità e potrai utilizzare la chat per parlare con gli altri utenti! JavaScript è disabilitato. Per un'esperienza migliore, abilitare JavaScript nel browser prima di procedere.

Thread starter Dagonet Start date 18 Febbraio, Dagonet "Appena sverginato! Messaggi Punteggio reazione 41 Punti Ciao ragazzi, Mi è venuta voglia di condividere un pezzo della mia vita con voi. Sono accompagnato con sua zia da una decina di anni, per questo vi parlo di una nipote anche se il legame non è consanguineo.

Facciamo un passo indietro. Carlotta, uso un nome di fantasia, me la ritrovai come nipote giovane e bellissima quando mi misi con sua zia. All'epoca lei aveva 14 anni. Era una donnina ormai formata ma per me, che di anni ne avevo 43, solo una bambina. La viziai, coccolai, come il migliore degli zii La adoravo.

Soldi, disponibilità a portarla in giro, insomma tanta roba. Andavamo via insieme ogni estate, dormivamo spesso nello stesso letto Nellei aveva ormai 17 anni, andammo insieme in un albergo in trentino. L'obiettivo era provare il rafting almeno una volta. Partimmo per una vacanza Camminavamo anche tanto ogni giorno e al rientro tutti nel bagno turco, nella sauna, nella vasca Jacuzzi. Un giorno la mia compagna, al rientro dalla solita camminata giornaliera, è molto stanca e ci dice di andare noi nella solita spa dell'albergo, perchè lei ha sonno e deve riposare.

Nessun problema, dico io. Andiamo noi. Vado giù con Carlotta e ci mettiamo a sfruttare le varie opportunità della SPA. Prima ognuno per i fatti suoi, poi insieme. Dopo un'ora circa a trastullarci per le varie sale, ci ritroviamo nella Jacuzzi insieme. Bolle che escono, idromassaggio. Lei mi si avvicina. Si siede infine di fianco a me. Dopo un abbraccio che per certi versi potrei considerare normale, si pone di fronte a me Il suo corpo preme contro il mio.

Il suo culo spinge storie di sesso se stesso punti il mio costume. Mi si rizza la situazione Lei gira la testa e sorride Io sono imbarazzato, bloccato, impietrito in tutti i sensi.

Non faccio niente Sarebbe bastato un suo gesto di accondiscendenza e non avrei resistito a penetrarla in ogni dove. Ma non lo fece. Imbarazzo tutto mio, perchè lei non ci fece una piega Passano alcuni anni da allora, ora ne ha 23, e ci vediamo molto meno.

Giustamente lei ha le sue amiche, i suoi cazzi. Non sta più sempre con gli zii. La scorsa estate vengo preso dal delirio del massaggio ayurvedico per la mia compagna che ha sempre malanni ai nervi e muscolatura, benché giovane Un giorno Carlotta viene da noi e decide di farmi da cavia per la mia nuova attività "guaritrice".

Saliamo insieme al primo piano, nell'ampio bagno che ho di sopra dove ho allestito tutto il "necessaire", si spoglia e rimane in reggiseno e mutande. Oli, musica suadente, incensi La faccio stendere sul lettino e inizio il massaggio, imparato dopo interminabili training su internet. Lei è di schiena. Per agevolare la pratica, le storie di sesso se stesso punti le mutande nel culo Finito il massaggio di dietro la faccio voltare, il storie di sesso se stesso punti cade per terra Ora è di storie di sesso se stesso punti a me praticamente tutta nuda, con un misero rimasuglio di slip giusto per coprire le labbra della sua passerina ma le tette sono al vento.

Mentre vado avanti col massaggio E' eccitata, ha i capezzoli turgidi, la sua fichetta ha intriso lo slip rappreso dalla mia manovra. Sento odore di donna Finisco il massaggio e lei, in chiaro imbarazzo, mi ringrazia e mi da un bacio sulla guancia. Mi hai fatto stare bene Da allora viene solo qui ogni tanto e sta più sul cell che altro. Io le ragazze odierne non le capisco Messaggi 5, Punteggio reazione 2, Punti Messaggi Punteggio reazione 12 Punti Messaggi Punteggio reazione 81 Punti Messaggi 2, Punteggio reazione Punti Interessante e ben scritto Ultima modifica: 19 Febbraio, Messaggi Punteggio reazione 9 Punti Vero che c'è molto da perdere ma ci sono chiari segnali che a lei faceva piacere il tutto.

Non lo so ma io qualcosina avrei azzardato. Come dice il detto, da cosa nasce cosa. Lei è una storie di sesso se stesso punti che in famiglia si comporta molto naturalmente Davanti a tutti noi, non solo a me. Si fa la doccia in casa mia e lascia storie di sesso se stesso punti porta aperta, entra sua zia, entro io, nessun problema.

Quando viene qui, cosa che appunto ormai succede raramente, gira tutto il giorno in mutande senza paure, come faceva a 14 anni. Fuori è tutta un'altra cosa, piuttosto freddina, nonostante sia una bellissima ragazza non ha manco un moroso.

Si è storie di sesso se stesso punti laureata con e lode, è praticamente vegana, una palla di bacchettona.

Ha dormito con me decine di volte, nello stesso letto e a due storie di sesso se stesso punti di distanza da sua zia e si è comportata come una sfinge, nemmeno un piede contro l'altro Sono quelle persone che ti confondono Di occasioni per saltare il fosso ne abbiamo avute parecchie, ma lei non si espone mai del tutto Tutto normale.

E' talmente intelligente, storie di sesso se stesso punti e naturale che sa che non posso fare io il primo passo con lei Lo sa che, nel caso, lo dovrebbe fare lei. E non troverebbe certo ostacoli. Ci gioca. Lo facessi io e lei mi rifiutasse per enne motivi non avrei perso solo lei, ma anche la mia famiglia.

E' troppo da rischiare per tentare di scopare una ragazzina Ultima modifica: 24 Febbraio, Storie di sesso se stesso punti 61 Punteggio reazione 1 Punti 8.

E comunque ne ho solo di molto pudiche. Roba da cena in pizzeria